Dialoghi teatrali – Indòmati Festival

Indòmati Festival è un nome che forse alcuni di voi non conosceranno. C’è però un filo rosso che lo collega a Bottega di Idee: “Una cosa bella”, recensito per voi da Alice a dicembre, ha fatto il suo debutto proprio durante la prima edizione di questo giovane festival - giovane in tutti i sensi: alla... Continue Reading →

Dialoghi teatrali – Silvia Pallotti e Tommaso Russi

Silvia Pallotti e Tommaso Russi, il 16 maggio, scrivono al nostro blog. Ci invitano a visionare il loro spettacolo, Il buio non è tenero. Quei 65 minuti, forse qualcosa in più, conquistano il sottoscritto – il fortunato fruitore del biglietto omaggio. Oggi abbiamo per voi qui entrambi gli interpreti dello spettacolo, in un dialogo speriamo ricco e... Continue Reading →

Dialogo tra due buoni amici divenuti ex amici alla fine del dialogo

                                                                                                        Settembre 2021 Valeria (da qui in avanti, V) - Eccoti. Soltanto con un giorno di ritardo.Simone (da qui in avanti, S) - Per cosa ritardo?V - Non ricordi che giorno era ieri?S - Il compleanno del tuo gatto? No, quello è il sei aprile. Del tuo ragazzo? No, il quindici febbraio.V - Male male. S -... Continue Reading →

Una buona notizia

Booklet Le Torri riapre! La prima libreria di Tor Bella Monaca (Roma), che aveva minacciato di chiudere causa vicissitudini con il proprietario del locale, ha trovato una nuova casa. Nella mia ricerca sulle librerie indipendenti italiane, avevo fatto due chiacchiere con Alessandra Laterza, che mi aveva raccontato come la sua Booklet Le Torri (nata nel... Continue Reading →

Mastichochorià, i villaggi della masticha

Come una pianta può cambiare la storia Il mese scorso abbiamo iniziato a parlare dell’oro bianco di Chio, la masticha, e di come questa resina preziosa sia stata un’influenza primaria nel panorama culturale dell’isola. Abbiamo visto come la sua coltivazione sia un processo lungo e totalizzante per gli abitanti, che da sempre hanno considerato questa... Continue Reading →

La cecità del persecutore

L’essere umano è per sua natura violento, secondo Hobbes, nella sua opera principale, il Leviatano. Attraverso questo massiccio libro, il filosofo sostenne che la cupidigia, l’avidità e l’istinto di sopravvivenza intrinseco nell’essere umano siano la causa che ha indirizzato la storia verso direzioni catastrofiche. Le guerre per la supremazia territoriale, politica ed economica che hanno... Continue Reading →

Svuotare la tazza di tè

Come ogni percorso, nel dōjō1 a cui appartengo anche la pratica aikidoistica ha una sua ideale conclusione al termine dell’anno: il gasshuko. In breve, consiste in un ritiro estivo di quattro giorni di pratica intensiva e meditazione, durante i quali l’immersione nel mondo marziale è così massiccia da far mettere da parte qualsiasi cosa non... Continue Reading →

“The Farewell”: una bugia color pastello

Interculturalità, incontro-scontro, senso di appartenenza, crisi identitaria, famiglia, bugia, autobiografia. Queste alcune parole con cui si potrebbe riassumere The Farewell - Una bugia buona (2019). Acclamato al Sundance Film Festival e alla Festa del Cinema di Roma, è la seconda opera della regista sino-americana Lulu Wang (nome d’arte per Wang Ziyi). In una New York affollata... Continue Reading →

La cultura sotto l’ombrellone

Il caldo è arrivato, l’estate è nell’aria e le vacanze sono ormai alle porte. Sole, aria aperta, divertimento… e una naturale decrescita della lettura. Ma nonostante questo fenomeno generalizzato, c’è un articolo, eminentemente culturale, che lo scorso mese ha raccolto quasi 200 visualizzazioni. Si tratta de “L’oro bianco di Chio: come si sviluppa il panorama... Continue Reading →

Caro Simone, caro Gabriel

English version here Simone: Piacere Gabriel, sono contento di condividere la segnalazione del Premio Bottega di idee 2022 con te. Ci separano circa venticinque anni e non so cos'altro. Quindi, ti porrò qualche domanda per capirlo meglio. Io amo scrivere mentre passeggio. È una questione di suoni e cadenze per me. I passi rappresentano una... Continue Reading →

Un sito WordPress.com.

Su ↑