Bottega di idee: i numeri di un record

Tutti i numeri di un sogno che si è realizzato.  A Teresa e a tutti quelli che ci seguono: insomma, a noi. 96 giorni. Tre mesi e poco più. Una visita dalla Polonia, due dalla Gran Bretagna, due dal Brasile, tre dalla Francia, ventidue dagli USA. 96 giorni, 271 visitatori, 1014 visite. Dieci categorie create... Continue Reading →

Musica: geni e generi

Dopo la seconda esperienza di Teresa, bottega di idee torna alla sua rubrica musicale, oggi di nuovo sulle band inglesi, portando al suo pubblico sempre più folto altre dodici perle con cui potersi addormentare, con cui potersi svegliare, e, soprattutto, con cui poter vivere. I geni della musica in questo genere a sé stante: perché... Continue Reading →

Il Deserto

Oggi continua la nostra avventura alla (ri)scoperta della letteratura. Con "Il Deserto", Teresa ci fa entrare in profondità nel libro di Buzzati, addolcendone le rigidità ed evidenziandone le sfumature. IL DESERTO DEI TARTARI, Dino Buzzati, 1940 Una mattina di settembre il neo-ufficiale Giovanni Drogo salì a cavallo e partì verso il suo primo incarico ufficiale:... Continue Reading →

Invito all’Oriente

Oggi la nostra rubrica zen si concentra sul delicatissimo rapporto tra mente e corpo. Uno specchio al contrario e un corpo rovesciato. Il sangue che dalla testa giunge al cuore, la gravità che ci spinge verso il cielo. Così era, così è, così sarà. In quel mondo parallelo, le nuvole si specchiavano nell'acqua. Una dimensione... Continue Reading →

Le sette meraviglie (del calcio)

Bentornati all'unica rubrica che oggi vi spiegherà tre misteri irrisolti nella storia dell'umanità: la Creazione del mondo, la relazione causa/effetto, e Nardella. Creazione prima. L'errore divino. Di Domenica, Dio creò il mondo. Prese un insieme di ragazzini malcapitati (Muntari, Felipe Melo e Medel), riuscì a metterli su un prato sperduto e gli chiese di inventare... Continue Reading →

In nome della Verità: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Finalmente, bottega di idee, mantiene le promesse qui annunciate, portandovi testimonianza del lavoro sinergico svolto da questi due straordinari magistrati. Lavoro, meriti ed eredità di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Qui, in nome della Verità. Nascono a un anno di distanza, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Il primo nel 1939, il secondo nel 1940. Sin... Continue Reading →

Indietro nel futuro

Bentornati all'unica rubrica che, quando pensa a Guy Verhofstadt, non sa se ridere o piangere. Qualche giorno fa, scorrendo le righe del Fatto Quotidiano, ho trovato un articolo che enumerava le rassomiglianze tra il parrucchino americano - Trump - e il plasticone italiano - Berlusconi -. Ovviamente, noi, al punto due, l'avevamo già anticipato. Ah, pare... Continue Reading →

Terza comunicazione ufficiale

Altre novità, altri miglioramenti. Per voi, per noi, per mettere tutte le idee migliori dentro questa bottega meravigliosa. Innanzitutto scusate. Dato che su questo sito i primi valori sono l'onestà e la trasparenza, gli errori - se così si possono chiamare - non vengono occultati, bensì messi in evidenza e ricordati, dimodoché non si ripetano... Continue Reading →

Dal profondo

Prende corpo oggi una nuovissima sezione, "Bottega di idee per la letteratura", che, partendo da libri letti da Teresa, la curatrice di questa sezione, cercherà di rendere fruibili opere letteraria di incredibile portata e significato. Augurandovi una buona lettura, in tutti i sensi, vi ricordiamo che quest'articolo, come certamente capirete, parlerà, in modo personale e... Continue Reading →

In nome della Verità: Paolo Borsellino

Dopo l'esordio di questa mini-rubrica, oggi "In nome della Verità" si dedica alla figura di Paolo Borsellino. E' il 19 Gennaio 1940 e, a Palermo, nasce Paolo Borsellino. Cresciuto nel quartiere della Kalsa, conobbe Giovanni Falcone, e, come lui, frequentò il Liceo Classico prima e Giurisprudenza poi. Nel 1963 partecipò a un concorso per entrare... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑