Le sette meraviglie (del calcio)

Bentornati all’unica rubrica che, non avendo un cazzo da dire, non necessita di introduzioni. La Serie A è ferma. Pausa nazionali. La cosa provoca tre reazioni: 1) gli uomini, in lutto, biascicano parole a caso e guardano, annoiati, la nazionale, oppure, se proprio tendenti alla depressione, partite di altri campionati; 2) le donne, in festa,Continua a leggere “Le sette meraviglie (del calcio)”

Invito all’Oriente

Bentornati alla rubrica più zen del sito, che oggi incrocerà varie tematiche – dalla psicoanalisi all’istruzione, dalla poesia alla musica – per poi riunire i fili e tesserli come il nostro, ormai consueto, “Invito all’Oriente”. “Il linguaggio opera interamente nell’ambiguità, e la maggior parte del tempo non sapete assolutamente nulla di ciò che dite.”, sentenziaContinua a leggere “Invito all’Oriente”

In nome della Verità/2: polvere bianca

Avviso: la rubrica in questo mese uscirà in duplice puntata, una “normale”, con un articolo del redattore e del curatore del sito; l’altra che si limiterà a citare le prime pagine del miglior libro mai scritto (perlomeno secondo noi), da Roberto Saviano: “ZeroZeroZero”. _________________________________________________________________ Torna la rubrica mensile, che dopo aver affrontato personaggi straordinari che hanno combattutoContinua a leggere “In nome della Verità/2: polvere bianca”

In nome della Verità/1: polvere bianca

Avviso: la rubrica in questo mese uscirà in duplice puntata, una “normale”, con un articolo del redattore, nonché curatore del sito; l’altra che si ‘limiterà’ a citare le prime pagine del miglior libro mai scritto (perlomeno secondo noi), da Roberto Saviano: “ZeroZeroZero”. _________________________________________________________________ Torna la rubrica mensile, che dopo aver affrontato personaggi straordinari che hanno combattuto laContinua a leggere “In nome della Verità/1: polvere bianca”

Indietro nel futuro

Bentornati all’unica rubrica che leggerà Scalfari, crederà a Renzi, e guarderà la RAI nello stesso momento in cui Jovanotti smetterà di essere un obsoleto renziano, Paolo Flores D’Arcais la pianterà con questa lagna della democrazia interna del M5S, e Minzolini smetterà di essere un senatore: insomma, mai. Minzolini, dopo la condanna definitiva della Cassazione aContinua a leggere “Indietro nel futuro”

Una luce sul pontile

Quando Nick Carraway si era trasferito a West Egg, in una catapecchia per soli ottanta dollari al mese, non avrebbe mai potuto immaginare ciò che sarebbe accaduto quell’estate. E’ lui la voce narrante, lui che vede, che aiuta, che osserva, non agisce, ma c’è ed è tanto fondamentale quanto silenzioso. Dal portico vede il suoContinua a leggere “Una luce sul pontile”

Musica: geni e generi

Torna la rubrica musicale del nostro sito, che per qualche appuntamento cambierà leggermente struttura e si dedicherà ai più grandi cantautori italiani. Una delle qualità più apprezzate nella scrittura e nell’oratoria è quella di saper modificare i propri testi e i propri discorsi in base all’interlocutore con chi si ha a che fare. Così, BottegaContinua a leggere “Musica: geni e generi”

Speciale temi di vita/3: di punto in parola

Di punto in parola, abbiamo detto. La punteggiatura  (solo punti il primo articolo, oltre 100 virgole il secondo) che fa da contorno alla storia di Tiziano, sempre toccante e persino tragica. E oggi, questi due articoli, si riuniranno. I fili lanciati e ripresi oggi si uniranno, per creare una meravigliosa trama. Cieco, paralizzato, tragicamente dipendente da unaContinua a leggere “Speciale temi di vita/3: di punto in parola”