Sentenze brevi

  1. Creare dipinti è perfettamente equivalente al fotografare sogni.
  2. Il genio non genera, crea. Il genio non plasma, convince. Il genio non ha, è.
  3. La capacità di rendere divino ciò che è umano appartiene a tre differenti categorie di persone: i narcisi, i folli, e gli stupidi.
  4. Essere mediocri è ben peggio di essere maligni: la malignità è una scelta, la mediocrità una predeterminazione.
  5. Tabula rasa, mente piena.
  6. La vita parrebbe essere una continua tensione verso l’assurdo: tanto più ci si avvicina al suo senso ultimo, tanto più ne si viene risucchiati. Un po’ come se fossimo attratti, o addirittura obbligati, a udire un suono assordante.
  7. Provare a studiare l’umano tramite la scienza equivale al cercare di spiegare i misteri della fede tramite il solo utilizzo della ragione. Un paradosso logico a cui tutti rischiano di credere.
  8. Credere di poter scegliere se essere schiavi o liberi è la più grande illusione umana.
  9. La meraviglia del mondo è la sua imperfezione.
  10. La malinconia è affascinante, l’allegria spaventosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑