Brevi sentenze

Come può l’essere umano riuscire nella vita? Partendo da un’altra frase di Kierkegaard e riprendendo la riflessione iniziata nello scorso articolo, Federico si domanda come possa l’uomo comprendere la vita, la cui dolcezza è crudele.

“La vita non è un problema da risolvere. È un mistero da vivere.” – Søren Kierkegaard

  1. Graffiare se stessi è essere così narcisi da volersi veder soffrire e così stupidi da non capirlo.
  2. Parlare di autolesionismo, oggi, significa studiare la vita.
  3. Per riuscire nella vita, come per vincere a scacchi, non serve preparazione. Serve pazienza, capacità di lettura e tanta fantasia.
  4. Non aver paura di niente fuorché di sé: questo è il problema di ogni re.
  5. Le rime sono la sintesi della vita: tristi se elaborate, esaltanti se appena accennate.
  6. Le due mani fluttuano. Sostano nell’aria. Si appoggiano morbidamente sui tasti. E, infine, ballano su di essi. Eccola, dinanzi a noi, la vita: Un continuo ballo su un palco fisso. Un discontinuo suono, dato da una costante arte: il nostro essere.
  7. Vi sono molti modi per capire la vita, ma il più semplice è sicuramente morire.
  8. Commuoversi di fronte alla propria miseria: questa è la realizzazione dell’essere umano.
  9. Immagina, finché puoi – disse il saggio. Vivo, finché riesco – asserì il giovine alcolizzato. Non ci riuscirai mai, provandoci – concluse il primo.
  10. L’innamorato è colui che nel baluginare degli occhi dell’amata vede il chiarore della luna, il calore del sole, e tutta la dolcissima crudeltà di questa esistenza.

Federico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑