Così cuccò Zarathustra: chi non muore si rivede

È il 31 dicembre. A mezzanotte, si esprime un desiderio; prima di mezzanotte, si legge Così cuccò Zarathustra! Dopo il primo episodio natalizio, oggi Carlo tira le fila: come andrà a finire la storia di Elvio e Camilla? In cima alla collina, non c'è il grosso abete che si aspetta, ma il solito alberello striminzito, alto... Continue Reading →

Proiezioni di sé

Dopo l'incendio, Io. "Non può comprendere la passione chi non l'ha provata." — Dante Alighieri Nessuno siede al mio fianco. Nessuno davanti a me. Nessuno dietro di me. Solo io, avvolto nel buio, e lei, proiettata davanti ai miei occhi. Le sento pronunciare queste parole: "Eva Collé, 1992. Residente a Berlino. Non-binary, vergine, bisessuale. Autistica... Continue Reading →

Dialoghi cinematografici – Monica Naldi

Oggi Federico parla di cinema con Monica Naldi che — insieme a Paola Corti, sua socia nonché fondatrice di Barz and Hippo, società che gestisce tre sale cinematografiche nell'area milanese — dal 2010, ha prima salvato e poi re-inventato il Cinema Beltrade, che oggi si caratterizza per la sua grande originalità sia nella proposta sia... Continue Reading →

Così cuccò Zarathustra: l’Elvio e la Camilla

Natale, per tutti, vuol dire regali, panettoni, luci e tanto cibo. Tutte cose, inutile negarselo, scontate. Per Bottega di idee, invece, Natale vuol dire Camporella Advisor Sondrio. Oggi e il 31 dicembre, quando tutti si fermano per ridere e scherzare, Carlo vi intrattiene con Così cuccò Zarathustra: oggi, solo per voi, una nuovissima e sfavillante... Continue Reading →

Dialoghi Verdi – Mariolina De Luca

Dialoghi Verdi, nuova rubrica inauguarata il mese scorso, prosegue con il dialogo tra Federico e Mariolina De Luca,  attuale Co-Portavoce dei Verdi di Milano e membro dell'esecutivo regionale che nel suo passato ha preso parte ai Comitati Nuova Democrazia, e coordinato il circolo milanese di Italia Democratica, movimento fondato da Nando Della Chiesa. Nel primo Dialogo verde... Continue Reading →

Il manuale del guerriero della luce

“Nella spiaggia a est del paese c’è un’isola sulla quale sorge un gigantesco tempio con tante campane,” disse la donna. Affascinato dalla bellezza della donna, il bambino si recò nel luogo indicato. Si sedette sulla spiaggia e guardò l’orizzonte, ma non vide null’altro se non quello che era solito vedere: il cielo azzurro e l’oceano.... Continue Reading →

L’intervista – Mina Welby

Questa, ve lo anticipiamo, è un'intervista un po' speciale. Esattamente tredici anni fa, a Roma, si spense Piergiorgio Welby, figura chiave e primaria per quello che fu il dibattito pubblico sull'eutanasia. Oggi, in un lungo dialogo che è ideale prosecuzione di quello già avuto con Marco Cappato, abbiamo la possibilità di condividere con voi l'intervista... Continue Reading →

Io, lui e il vuoto

Alla scoperta del sé tra Leopardi ed Emily Dickinson "La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno." — Jim Morrison "Sempre e per sempre tu, ricordati, dovunque sei, se mi cercherai, sempre e per sempre, dalla stessa parte, mi troverai". Iniziava così, con quelle parole appena sussurrate dalla mia voce flebile,... Continue Reading →

Al confine

L'America che sognava mia madre Mia madre mi aveva promesso che da grande avrei potuto camminare a piedi nudi sulla sabbia di Venice Beach, visitare Los Angeles e la baia di San Francisco, per poi trasferirmi in un grattacielo a New York dove lavorare, sposarmi e avere dei figli con una donna fortunata. Anni dopo,... Continue Reading →

L’intervista – Antonia Chiodi

Dopo Alberica Archinto e Tiziana Bergamaschi, il viaggio nel mondo del teatro e nell'Accademia dei Filodrammatici prosegue con l'intervista ad Antonia Chiodi, Direttrice della Scuola dell'Accademia, che ci conduce alla scoperta dell'istituzione tanto come funzionamento quanto come obiettivi. Lei, come detto nella nostra introduzione, è attualmente Direttrice della Scuola dell'Accademia dei Filodrammatici. Come si è avvicinata... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑