Stile libero

Un caloroso saluto a tutti e quattro i miei lettori. Sì, lo so, sono ottimista, ma che ci volete fare? Sono talmente ottimista, pensate, che non ho ancora tolto il seguito alla pagina facebook de “La Repubblica”, nonostante sia ormai chiarissimo come la parte più interessante dei loro articoli riguardi i commenti sotto al post... Continue Reading →

Così elegantemente Anni Cinquanta

Qui i primi 20 film della Lista Ma quanto è bello il cinema degli Anni Cinquanta? Ricordo che quand’ero ragazzino e muovevo i miei primi passi nel mondo della Settima Arte, mi dolevo di essere nato nel periodo sbagliato. Amavo soprattutto i film americani, e identificavo la fine dell’epoca d’oro nel 1979 (un anno prima... Continue Reading →

L’intervista – Mirella Borgocroce

Mirella Borgocroce, già autrice de Il ragazzo fortissimo edito da Sonzogno (libro che ha vinto recentemente il secondo premio nel concorso nazionale letterario “Artisti” per Peppino Impastato), e giurata per il nostro Concorso Poetico, di solito la prima domanda riguarda il proprio percorso. Dunque lascio che sia lei a dirci quel che preferisce sulla strada... Continue Reading →

Un mondo fluttuante

Ciò che penso di conoscere del Giappone – scopro appena dopo averne scritto un’introduzione sentimentale – è del tutto soggettivo: la mia esperienza è talmente circoscritta da non riuscire minimamente ad abbracciare la totalità di un mondo a sé. Mi limito a sensazioni e racconti che vengono da lontano, nel tempo e nello spazio, e... Continue Reading →

Verso il futuro

“Lo sviluppo è la nostra prima priorità.” — Deng Xiaoping Presidente Mao… Cosa avremmo fatto senza di te? La storia recente della Cina si misura in generazioni sulla base del succedersi dei dirigenti politici. Mao Zedong segna l’inizio della prima, Deng Xiaoping viene considerato il rappresentante della seconda, e così via fino ad arrivare a... Continue Reading →

Riflessi nel blu e nel grigio

Playlist (Youtube e Spotify) e fonti Nell’articolo di apertura a questa rubrica abbiamo menzionato più volte l’infelicità che provano i giovani sudcoreani a causa della pressione ad avere successo, che si traduce in un rendimento scolastico eccellente, l’ammissione ad una delle tre università più prestigiose del Paese, e in un ottimo lavoro. Se però in quello lo sguardo era... Continue Reading →

Cuore

"O sarai tu a controllare i tuoi atti, o essi controlleranno te." — Paulo Coelho Tick of the clock, dei Chromatics, non era ancora nata. Ma quel giorno, quel momento, sembra essere perfettamente descritto da quelle incalzanti sonorità. L'aggressione emotiva, sempre in costante aumento. Il tempo che scorre, passa, cala, aumenta, riprende, rinsavisce. Si spegne... Continue Reading →

Ulisse

Per continuare la riflessione sul viaggio iniziata nello scorso articolo, quest’altro testo sarà dedicato al simbolo per eccellenza del movimento e della ricerca: Ulisse.Egli era Odisseo per i greci e dopo la sua prima apparizione nell’Iliade come uno degli innumerevoli eroi ellenici, Omero gli dedica un intero poema: l’Odissea. Nel proemio di quest’ultima viene definito... Continue Reading →

Chiusi online

English version here Fino a più o meno marzo scorso, una buona parte della popolazione adulta amava imputare ad internet e social network qualunque disagio dei giovani e ripetere spesso, come un proverbio, che “si devono staccare dal telefono”. Un anno e una pandemia dopo, il mondo intero è stato risucchiato da internet e piegato sui... Continue Reading →

L’intervista – Michele Manzolini

Michele Manzolini, regista originario di Sondalo, ha recentemente raggiunto il suo massimo riconoscimento da quando ha iniziato il suo percorso professionale — di recente, infatti, è stato premiato agli EFA per il suo Il Varco, nella sezione montaggio. Ma com'è nata la passione che poi ha portato a questo premio? Io sono un regista e... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑