L’intervista a Simone Consorti

Caro Simone, prima di farti dire chi sei e cosa fai, vorrei far presente al pubblico com'è andato il primo contatto fra noi. Posso dire con un pizzico di orgoglio infatti che, diversamente dal solito, non sono stato io a contattare te ma tu a scrivere al blog. Puoi dire ai nostri lettori come mai?Quando... Continue Reading →

Il sogno in psicoanalisi

Parte seconda (qui la prima) Ne L'interpretazione dei sogni il padre della psicoanalisi assume che “Non siamo in grado di interpretare i sogni di un’altra persona, a meno che essa non sia preparata a comunicare i pensieri inconsci che si celano dietro al suo contenuto."Il sogno, infatti, è equiparabile ad un linguaggio cifrato, a un... Continue Reading →

Affreschi

Qui i primi 60 film della Lista Nell’oceano della mia cinefilia, ci sono alcune baie che amo in modo particolare. In questa puntata, forse fra tutte la mia preferita, ne troviamo due: gli Anni Settanta (che ho sfiorato, ma non vissuto) e i film lunghi. Gli Anni Settanta perché, sfruttando i grandi stravolgimenti del decennio precedente,... Continue Reading →

Sì – No – Boh

Gli inglesi e la Brexit: un update Ci siamo tutti quasi dimenticati della Brexit. A livello economico-politico, finalmente sembra che il tunnel delle negoziazioni tra Bruxelles e Londra sia finito. A livello sociale, ci sembra ormai inutile capire cosa pensino gli inglesi della situazione. Alla fine l’hanno voluto. O no? Ho portato avanti un sondaggio... Continue Reading →

L’intervista a Gabriele Berbenni

Caro Gabriele, iniziamo dal principio. Quali tappe ti hanno condotto alla creazione e alla conduzione di Bagà?Caro Federico, a dir la verità, per quanto possa sembrare strano, è stato il caso. Qualche anno fa decisi di occuparmi della gestione del ristorante della mia famiglia.Notai che c’era un problema che avevo spesso in prima persona e... Continue Reading →

Dal corpo alla parola

Se qualcuno mi chiedesse qual è il miglior romanzo con cui approcciarsi a Stephen King, direi Stagioni diverse.Mi rendo conto che sarebbe un consiglio abbastanza particolare, sia perché non è a tutti gli effetti un romanzo, bensì una raccolta di racconti, sia per il fatto che non ricade tra i grandi titoli che di solito... Continue Reading →

L’intervista a Marco Cavallero

Parlo con Marco Cavallero, autore sul podio del Concorso Poetico di Bottega di idee. Vorrei cominciare chiedendole qual è stato il suo percorso di poeta. Come si è avvicinato alla poesia, cosa l’ha affascinato?Le mie primissime esperienze poetiche risalgono all’infanzia, alla pubertà e poi naturalmente all’adolescenza, durante le scuole superiori. Devo dire che c’è stato... Continue Reading →

Contro il frastuono del mondo

“Vi è qualcosa nell’essenza del tè che guida verso un mondo di serena contemplazione della vita.” – Lin Yutang Una citazione che condensa il primo motivo per cui negli ultimi anni mi sono appassionato della seconda bevanda più consumata al mondo. Per preparare il tè in foglie è richiesta una cura particolare, dalla scelta della... Continue Reading →

Il sogno in psicoanalisi

Prima parte “Quanto più chiudo gli occhi, allora meglio vedono, perché per tutto il giorno guardano cose indegne di nota; ma quando dormo, essi nei sogni vedono te, e, oscuramente luminosi, sono luminosamente diretti nell’oscuro. Allora tu, la cui ombra le ombre illumina, quale spettacolo felice formerebbe la forma della tua ombra al chiaro giorno... Continue Reading →

La stessa luna, le stesse stelle

Il 27 luglio ho potuto avere la fortuna di sedermi su degli spalti che esistono ormai da più di duemila anni e che da più di duemila anni sono utilizzati da persone come me, giunte lì per lo stesso motivo per cui sono giunta anche io questa domenica sera. Ritengo che la location da cui si... Continue Reading →

Creato su WordPress.com.

Su ↑