La belle dame sans merci

Parte prima Perché sei qui?Sdraiata per terra, la schiena nuda premuta sulle piastrelle, guardo i fiori fuori dalla finestra. Li vedo chinarsi, piegati dal debole vento di questa calda giornata. Il canto degli uccelli, che per ore mi ha tenuto compagnia, si è già smorzato. Non sento più nulla.Perché sei così triste? Il sole èContinua a leggere “La belle dame sans merci”