Sono solo Parole

Ciao, Maestro “Si sente il bisogno di una propria evoluzione, sganciata dalle regole comuni, da questa falsa personalità”. Questa, mi spiegò, era una delle frasi che di Lui apprezzava maggiormente. Mi disse che, quando Lui morì, questi si lasciò andare al dolore, piangendo come quasi mai faceva per quelle cose che gli umani chiamavano lutti,Continua a leggere “Sono solo Parole”

Cuore

“O sarai tu a controllare i tuoi atti, o essi controlleranno te.” — Paulo Coelho Tick of the clock, dei Chromatics, non era ancora nata. Ma quel giorno, quel momento, sembra essere perfettamente descritto da quelle incalzanti sonorità. L’aggressione emotiva, sempre in costante aumento. Il tempo che scorre, passa, cala, aumenta, riprende, rinsavisce. Si spegneContinua a leggere “Cuore”

L’illeggibile (auto)biografia

a Sherlock “La mia vita non è che un continuo sforzo per sfuggire alla banalità dell’esistenza.” — Sherlock Holmes È la storia di un rifiuto. Natale 2012. Le regalo, senza saperlo, un libro che mi cambierà la vita.È la storia di una rivoluzione.Gennaio 2013.Apro, senza avere idea di ciò che mi aspetta, un libro cheContinua a leggere “L’illeggibile (auto)biografia”

L’abbagliante indefinito

ad Aléxandros “Non fare caso a me. Io vengo da un altro pianeta. Io vedo orizzonti dove tu disegni confini.” — Frida Kahlo “Conserva questo segreto nel tuo cuore finché non verrà il momento in cui la natura di tuo figlio si manifesterà appieno. Allora sii pronta a tutto, anche a perderlo, perché qualunque cosaContinua a leggere “L’abbagliante indefinito”

La perfezione allo specchio

a Kobe Bean Bryant “La grandezza di un uomo risiede per noi nel fatto che egli porta il suo destino come Atlante portava sulle spalle la volta celeste.” — Milan Kundera Il 26. Il 26.Mattina. Sera.Los Angeles, California, USA. Milano, Lombardia, Italia.Uno schianto. Un urlo. Fuori fa relativamente freddo, ma qui dentro c’è proprio unContinua a leggere “La perfezione allo specchio”